Newsletter
  
 
Eventi
Questionario
Cardiopatici e Social Media.... Continua
12/12/2017
Progetto C.E.P.e.R.C.
progetto C.E.P.e.R.C (Centro Eccellenza Prevenzione e Riabilitazione Cardiologica).... Continua
24/10/2011
 
 
Patologie (cuore / arterie / cervello / reni / polmoni)

 

Cosa è l’infarto ?

E’ la morte del muscolo cardiaco che si verifica quando una arteria coronarica viene ostruita totalmente da un trombo.
Le cellule senza O2 (ossigeno) muoiono,  e una parte del muscolo cardiaco subisce un danno permanente.

 

Cosa è l’angina da sforzo?

L’angina da sforzo è un sintomo di  dolore al petto  che in genere si manifesta  durante  lo sforzo e scompare a riposo ed è dovuto del flusso sanguigno attraverso le coronarie  che portano il sangue ricco di (O2) ossigeno  al muscolo cardiaco.  È una sofferenza del muscolo cardiaco che non riceve abbastanza  sangue ricco di ossigeno perchè una o più coronarie  sono parzialmente ostruite.

 

Che cos’è l’edema polmonare?

consiste nella trasudazione di liquido negli alveoli polmonari, cioè per un’improvvisa e brusca incapacità del cuore a pompare il sangue, che quindi ristagna nel circolo polmonare e trasuda negli alveoli polmonari, impedendo il normale scambio tra l’ossigeno inspirato e l’anidride carbonica proveniente dal sangue.  

 

Come valuterò il funzionamento  dei miei reni ?

Per valutare la capacità di filtrare bene il sangue dovrò analizzare i valori dell’albumina nelle urine e della creatinina nel sangue.

 

Cosa è la sindrome metabolica?

La vita sedentaria, una dieta sbagliata, alti livelli di zuccheri nel sangue possono portare il colesterolo alto, pressione arteriosa alta, aumento dell’obesità addominale e aumento della resistenza alla insulina che possono aumentare il rischio di infarto e di ictus.

 

Si può modificare questa evoluzione?

Certamente,  modificando il tuo stile di vita.
Aumenta l’attivià fisica, mangia di meno o più sano, perdi peso e bevi di più.

 
 
Quali sono i sintomi dell'ictus ?
 
Problemi alla vista, perdita di sensibilità a braccia o gambe, perdita di equilibrio e coordinazione, mal di testa, difficoltà nel parlare o nel comprendere.
 
 
Cosa è la fibrillazione atriale ?
 
Sono impulsi scordinati in più zone degli atri che determinano una vibrazione degli stessi con mancata contrazione. Il cuore batte a tre cilindri invece che a quattro. L'attività di atri e ventricoli è scordinata e il ritmo cardiaco diventa irregolare e a volte troppo veloce. 
 
 
Perchè la fibrillazione atriale può essere pericolosa ?
 
Perchè la fibrillazione atriale favorisce il rallentamento del sangue e ciò porta alla formazione di coaguli negli atri del cuore che possono spostarsi con il sangue fino al cervello determinando un ictus ischemico.
 
 
Cos'è l'atrio?
 
Il cuore è formato da quattro cavità due atri e due ventricoli.