Newsletter
  
 
Eventi
Progetto C.E.P.e.R.C.
progetto C.E.P.e.R.C (Centro Eccellenza Prevenzione e Riabilitazione Cardiologica).... Continua
24/10/2011
 
 
Menù di Natale 
18/12/2013

menunatale.png

 

Antipasto

Insalata di rinforzo

Primo piatto

Pasta zucca e speck

Secondo piatto

Coniglio profumato

Contorno

Radicchio sulla piastra con aceto balsamico

Dolce

Mandorle al cioccolato

 

 

INSALATA DI RINFORZO:

Ingredienti per 4 persone:

Cavolfiore di 500 g circa;

2 gambi di sedano;

2 falde di peperone rosso sott’aceto;

2 falde di peperone giallo sott’aceto;

4-5 cetriolini sott’aceto;

50 g di olive di Gaeta

6 filetti di acciuga sott’olio;

2-3 cucchiai di aceto di vino bianco;

6-7 cucchiai di olio extravergine di olio d’oliva;

PREPARAZIONE:

Per preparare questa insalata pulite il cavolfiore, dividetelo a cime e lavatele bene. Lessatele in acqua bollente  per 8-10 minuti, scolatele al dente e lasciatele raffreddare completamente. Pulite il sedano e tagliatelo a bastoncini. Sgocciolate le verdure sott’aceto, riducete a striscioline sottili i peperoni e a rondelle i cetriolini. Mettete le cime di cavolfiore in una terrina con tutti gli ingredienti preparati; unite le olive e i filetti di acciuga sgocciolati, condite con  pepe, aceto e olio; mescolate e lasciate insaporire per 2  ore in frigo prima di servire.


 

PASTA ZUCCA E SPECK

Ingredienti per 4 persone:

Zucca 500 g

Latte p scremato  q.b

Speck  80 g

Olio 2 cucchiai

Pasta 320 g

Pepe nero q.b

Noce moscata q.b.

PREPARAZIONE:

Pulire e tagliare la zucca in pezzi grossolani, preparare un testo con la carta forno e cuocere la zucca in forno caldo a 180° per 20 minuti. Nel frattempo mettere a bollire una pentola d’acqua; una volta raggiunto il bollore mettere a cuocere le pasta.  Frullare la zucca fredda con il latte , l’olio e il pepe nero e la noce moscata fino a d ottenere una crema. Scolare la pasta al dente  e condirla con la crema di zucca e lo speck precedentemente tagliato a dadini molto piccoli in maniera che la crema aderisca bene alla pasta. Mettere  il composto in una teglia e ripassare in forno per 10 minuti. Servire caldo.


 

CONIGLIO PROFUMATO

Ingredienti per 4 persone:

500 g di coniglio disossato

 Olive  nere  q.b

1 bicchiere di vino bianco

Finocchietto selvatico, Rosmarino e Salvia

1 o 2 spicchi di aglio.

Olio d’oliva extra vergine 20 g

sale e pepe macinato o pestato al momento q.b.

 

PREPARAZIONE:

Lavate ed asciugate il coniglio. Pulite le erbe aromatiche, lavatele e tritatele finemente assieme all’aglio. Allargate il coniglio su un tagliere, spolveratelo con abbondante pepe, distribuiteci sopra metà del trito aromatico, ricoprite con  le olive snocciolate e tagliate finemente.  Arrotolate il coniglio e legatelo strettamente con dello spago da cucina. Scaldate un po’ di olio in un tegame dove il coniglio stia di misura, aggiungete il  rotolo di coniglio e bagnatelo con il vino bianco e fatelo evaporare. Potete anche unire le ossa del coniglio per ottenere un sughetto più saporito. Salate leggermente e fate cuocere il coniglio coperto per circa 1 ora e mezzo, bagnando con acqua o brodo caldo di tanto in tanto. Fate raffreddare completamente e servite affettato


 

RADICCHIO ALLA PIASTRA CON ACETO BALSAMICO

Ingredienti per 4 persone:

Radicchio trevigiano 500 g
Olio extravergine di oliva 2 cucchiai
Pepe q.b.
Aceto balsamico q.b.
Origano q.b.

Prendete il  radicchio, lavatelo ed asciugatelo bene.
Ora tagliate il ceppo di radicchio in quattro spicchi, fate scaldare la bistecchiera e quando sarà ben calda mettete il radicchio a grigliare, appena notate che sarà cotto togliere dal fuoco.
Mesolare in un bicchiere olio, sale, pepe, aceto balsamico (pochissimo) ed origano, spennellate il radicchio e servite in tavola.


 

MANDORLE AL CIOCCOLATO

Ingredienti: (per circa 40 cioccolatini)

500 g di Cioccolato fondente 75%
600 g di mandorle  già pelate

PREPARAZIONE:

Tostate lievemente le mandorle in forno a 200°C per 5-6 minuti.
Preparate una pentola con dell’acqua su cui potrete poggiare una ciotola di alluminio e mettete in quest’ultima il cioccolato fondente tagliato  a pezzi.
Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria e, una volta sciolto  versate le mandorle mescolate in maniera tale che siano ricoperte dal cioccolato. Con un cucchiaio prendere dal contenitore 2-3 mandorle ricoperte  di cioccolato e versateli in un pirottino di carta.
Fate freddare e disporre su un bel vassoio e servire ai vostri ospiti.